×
15 ottobre 2014

L’AZIENDA E LE CONSEGUENZE DEL SUO TRASFERIMENTO.

caviQuando si verifica la cessione di  un complesso di beni  che si presenta oggettivamente come una entità dotata di una propria autonomia organizzativa ed economica funzionalizzata allo svolgimento di un’attività volta alla produzione di beni o servizi, si verifica un caso di trasferimento di azienda.

Qui di seguito propongo una presentazione sul concetto di azienda e sul suo trasferimento.

Ricordo che secondo la Cassazione non è riconducibile alla nozione di cessione di azienda il contratto con il quale viene realizzata la cd. “esternalizzazione” dei servizi, ove questi non integrino un ramo o una parte di azienda: in tale ipotesi  la vicenda, sul piano dei rapporti di lavoro, va qualificata come cessione del contratto e richiede per il suo perfezionamento il consenso del lavoratore ceduto.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: